Influenza, 887mila persone colpite

Milano, 12 dic. (LaPresse) - In Italia, la circolazione virale dell'influenza "inizia a intensificarsi e la curva epidemica delle sindromi simil-influenzali si avvicina alla soglia epidemica che determina l'inizio del periodo epidemico". Lo si legge nell'ultimo rapporto epidemiologico InfluNet curato dall'Istituto superiore di sanità. Nella 49esima settimana del 2019, dal 2 all'8 dicembre, l'incidenza totale è pari a 2,88 casi per mille assistiti. Colpiti soprattutto i bambini sotto i cinque anni. Il numero di casi stimati in questa settimana è pari a circa 174.000, per un totale dall'inizio della sorveglianza di circa 887.000 casi. In Piemonte, Lombardia, Provincia autonoma di Trento, Friuli Venezia Giulia, Emilia-Romagna, Marche, Abruzzo e Sicilia è stata superata la soglia epidemica.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata