Indignati, i 12 arrestati non gravitano in nessun movimento: chi sono

Roma, 17 ott. (LaPresse) - Non sono legati a nessun movimento specifico, né a gruppi anarchici i dodici ragazzi arrestati durante gli scontri di sabato in piazza San Giovanni. Per loro, accusati di resistenza a pubblico ufficiale pluriaggravata, la procura ha chiesto il gip la misura del carcere. In manette sono finite una 26enne di Alatri, in provincia di Frosinone, un 29enne di Roma e una 21enne di Sora, nel frusinate. Tra loro c'è anche un ragazzo romeno, nato nel '90. Ci sono poi due pugliesi: uno nato a Terlizzi, Bari, nel 1989, un 21enne, originario di San Pietro Vernotico (Brindisi), e un siciliano, un 23enne di Catania. Completano la lista degli arrestati due romani di 20 e 21 anni. Un 23enne, di Subiaco, in provincia di Roma, un trentenne di Tivoli e il più giovane un 19enne, di Genzano di Roma.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata