India, torna la paura per Bosusco

Roma, 2 apr. (LaPresse) - Il leader maoista Sabyasachi Panda ha rilasciato un'audio ai media locali in cui minaccia di uccidere Paolo Bosusco, se il governo dell'Orissa decidesse di lanciare un'operazione per la liberazione dell'ostaggio italiano. A riferirlo è la tv Cnn-Ibn. "Abbiamo informazioni - afferma Sabyasachi Panda - che il governo dello Stato dell'Orissa sta progettando di lanciare un'operazione di polizia contro di noi". L'altro ostaggio, Claudio Colangelo, è stato rilasciato lo scorso 25 marzo e ha detto di essere stato trattato bene dai maoisti durante la prigionia. Il leader dei ribelli, inoltre, ha specificato che non è chiaro cosa sia stato accolto delle loro richieste da parte del governo dell'Orissa.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata