Incidenti del sabato sera: un morto a Verona, 2 a Cerveteri
Un ragazzo di 18 anni ha perso la vita a Sant'Anna d'Alfaedo. Morti anche una 27enne e un 49enne

E' ancora strage sulle strade il sabato sera. Un ragazzo di 18 anni ha perso la vita in un incidente in provincia di Verona mentre una 27enne e un 49enne sono morti a Cerveteri, in provincia di Roma. 

 A VERONA - È gravissimo il bilancio di un incidente avvenuto ieri, in cui un ragazzo di 18 anni ha perso la vita e due suoi coetanei sono rimasti feriti seriamente. Ieri sera alle 20.45 il Soccorso alpino di Verona è stato allertato dal 118 per intervenire in supporto ai vigili del fuoco e all'ambulanza già operanti sul posto, per un'auto uscita di strada a una curva da una strada che scende da Sant'Anna d'Alfaedo verso Verona. Nell'automobile finita 50 metri più sotto in una ripida scarparta nel bosco, 4 ragazzi di 18 anni.I primi soccorritori arrivati sul luogo non appena attivati, hanno aiutato il personale presente a portare sulla strada due giovani feriti gravemente e trasportati subito all'ospedale. Anche il corpo senza vita del loro amico, ottenuto il nulla osta dalla magistratura per la rimozione, è stato imbarellato e sollevato tramite paranco sulla strada. Illeso il quarto giovane. L'intervento si è concluso alle 23.

A CERVETERI - Due morti in un incidente stradale a Cerveteri, in provincia di Roma, ieri sera. La squadra del Comando di Roma dei vigili del fuoco è intervenuta in via Settevene Palo ieri alle 22 circa e ha estratto dalle lamiere i due conducenti delle autovetture,coinvolte nell'incidente, praticando con il personale sanitario del 118 il massaggio cardiaco. Entrambi i guidatori sono deceduti: una donna di 27 anni di nazionalità italiana ed un uomo di 49 anni di nazionalità polacca. La strada è stata chiusa al traffico per tutto il tempo dell'intervento.

 

 

 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata