Incidente sull'A1 Milano-Napoli: morta una donna
Tamponamento tra un mezzo pesante e un'autovettura al km 637. Un ferito

Tamponamento tra un mezzo pesante e un'autovettura sulla A1 Milano-Napoli nel tratto compreso tra Frosinone e Ceprano in direzione Napoli. Nell'incidente una donna è deceduta. E' successo alle 4:30: la vittima, di 46 anni, viaggiava insieme a un'altra persona che era alla guida dell'auto ed è rimasta ferita ma non è in pericolo di vita.

Forse a causa di un colpo di sonno del guidatore il veicolo ha tamponato un autoarticolato rimanendo incastrato sotto il mezzo. Nell'incidente la donna è stata sbalzata fuori dall'auto ed è morta sul colpo.

Poco prima delle 7 è stato riaperto il tratto chiuso in precedenza per il tamponamento altezza del km 637. Sul luogo - comunica Autostrade per l'Italia in una nota - non si registrano rallentamenti del traffico, sono intervenute le pattuglie della polizia stradale, i soccorsi sanitari e meccanici, oltre al personale delle Direzione Sesto Tronco di Cassino.

Sempre sull'A1 Milano-Napoli ieri si era verificato un altro incidente due autobus sui quali viaggiavano ragazzi di 14/15 anni, due autoarticolati e una bisarca.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata