Incidente sugli sci, bambina di 9 anni muore a Sauze d'Oulx

La piccola, di origine romana, si trovava in settimana bianca con la famiglia. Una caduta rovinosa e un forte trauma toracico. Inutili i soccorsi

Una bambina di 9 anni ha perso la vita questo pomeriggio in seguito a un'incidente sulle piste da sci a Sauze d'Oulx, in alta Val di Susa. La piccola, Camilla Compagnucci, romana, si trovava in settimana bianca con la famiglia.

Camilla stava sciando con il padre su una pista del complesso della Via Lattea, la "imbuto". Si tratta di una pista "rossa", quindi abbastanza difficile. Avrebbe perso il controllo degli sci andando a colpire una barriera. Già in arresto cardiocircolatorio a causa del forte trauma toracico, è stata soccorsa sul posto dal medico di pista, che ha tentato invano di rianimarla. Inutili anche i tentativi da parte dei soccorritori del 118 nel corso del tragitto in elicottero fino all'ospedale Regina Margherita di Torino. La bimba è deceduta circa 20 minuti dopo il suo arrivo in ospedale.

 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata