Incidente piattaforma, il recupero del corpo dell'operaio

Ci è voluta una notte intera per recuperare il corpo dell'operaio rimasto vittima di un incidente sul lavoro su una piattaforma petrolifera al largo di Ancona martedì 5 marzo. I Vigili del fuoco hanno terminato alle 6:10 di mercoledì mattina le operazioni, mostrate nel video e condotte dai sommozzatori con il ROV (remote operated veichol) alla profondità di 70 metri.