Inchiostri pericolosi nel laboratorio di un tatuatore: sequestrati
E' successo a Napoli in via Farnese, zona Colli Aminei

I carabinieri di Napoli hanno sequestrato inchiostri scaduti all'interno del laboratorio di un tatuatore, in via Farnese, zona Colli Aminei (Napoli). Il provvedimento è scaturito in seguito ai controlli effettuati dai militari in collaborazione con il personale dell'Asl di Napoli.

Nel corso delle verifiche è emersa l'avaria degli inchiostri utilizzati per realizzare i tatuaggi, pertanto al titolare, un tatuatore 38enne del posto, è stato sequestrato tutto il materiale a tutela della salute dei clienti.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata