Inchiesta Enav, Borgognoni si autosospende da incarico in Finmeccanica

Roma, 20 nov. (LaPresse) - Lorenzo Borgognoni, direttore centrale relazioni esterne di Finmeccanica coinvolto nell'inchiesta Enav, ha deciso di autosospendersi dall'incarico. Lo comunica in una nota la società spiegando che Borgognoni "pur nella certezza di aver operato legalmente, nel maggior interesse e a tutela dell'immagine dell'azienda e del suo presidente, nonchè nel rispetto dell'operato della magistratura, ha comunicato la propria decisione di autosospendersi dall'incarico in attesa che sia fatta piena luce" nell'inchiesta sugli appalti Enav.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata