Incendio traghetto, comandante De Falco: Situazione grave, ma ce la faranno

Roma, 29 dic. (LaPresse) - È un'emergenza gravissima e la situazione sul traghetto è drammatica. Però tutti, dal comandante ai soccorritori, stanno facendo il proprio dovere e dunque sono ottimista. Si salveranno". Così, al Corriere della Sera, il comandante Gregorio De Falco, che coordinò le operazioni di soccorso durante il naufragio della Costa Concordia, in merito all'incidente del Norman Atlantic. Il comandante della nave, dice, "decide la giusta collocazione dei passeggeri per cercare di evitare la direzione del fumo e anche l'eventuale inclinazione della nave. L'incendio, infatti, può aver spostato il carico e provocato problemi di assetto. Ecco perché un comandante non deve mai abbandonare la nave".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata