Immigrazione, Zaia: I prefetti si ribellino, il Veneto al loro fianco

Venezia, 26 set. (LaPresse) - "I Prefetti del Veneto lanciano allarmi sempre più espliciti sulle gravi difficoltà a rispondere ai flussi di migranti spediti in Veneto. Sappiano che avranno la solidarietà del Popolo Veneto se avranno la forza di ribellarsi a Roma". Così Luca Zaia, presidente della Regione Veneto, intervistato questa mattina da Radio Padova sugli sviluppi dell'operazione Mare Nostrum.

"Questa - ha aggiunto Zaia - è una sfida che lancio io, ma anche una mano che tendo ai Prefetti, perché non è accettabile che Roma continui a scaricare sui territori un problema che non possono risolvere. Il Veneto - ha ricordato Zaia - in materia di accoglienza ha già dato e oggi ospita più di 500 mila immigrati, ora tocca ad altri fare qualcosa".

261825 Set 2014

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata