Immigrazione, emergenza non si ferma: attesi ancora sbarchi migranti

Roma, 26 apr. (LaPresse) - Pare davvero senza fine l'emergenza sbarchi in Sicilia con i viaggi della speranza verso le coste italiane che non si fermano. Nelle ultime ventiquattro ore, sono più di 1.500 i migranti soccorsi e tratti in salvo dalle navi della marina militare e della guardia costiera impegnate nel Canale di Sicilia nell'ambito dell'operazione Mare Nostrum. Ma il numero degli immigrati da soccorrere continua a crescere e, entro oggi, dovrebbero essere trasferiti in Italia complessivamente circa 2mila migranti. Ieri a Pozzallo sono arrivati 411 migranti, tra cui 58 donne e 112 minori, di provenienza siriana, pakistana, marocchina, nigeriana, bangladese e ghanese.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata