Immigrazione, Di Battista (M5S): La rabbia non è solo fascista

Roma, 18 lug. (LaPresse) - "A Casale San Nicola non sono tutti fascisti, andateci a parlare". Lo dice, in un'intervista al quotidiano 'La Repubblica' il deputato e componente del direttorio del Movimento 5 Stelle Alessandro Di Battista, commentando la protesta avvenuta ieri a Roma contro l'arrivo degli immigrati.

"Roma esplode, la guerra tra poveri viene strumentalizzata e ovviamente, se non si risolvono i problemi, le albe dorate aumentano. Alfano - sottolinea Di Battista - è totalmente inadeguato. Io non ho mai usato toni pesanti. Ho detto che l'inadeguatezza del governo la pagano i poliziotti che obbediscono agli ordini e caricano cittadini che vivono con poco".

"Non abbiamo mai fatto terrorismo mediatico - aggiunge l'esponente M5S - ma se non trovi soluzioni, se non dai sostegno economico alle famiglie italiane con il reddito di cittadinanza, i Salvini cresceranno. Abbiamo lavorato a delle proposte che il Pd ha perfino votato, per il governo sono carta straccia".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata