Ilva, Di Maio: "Proposte di ArcelorMittal ancora insoddisfacenti"
"Il governo non ha fretta di regalare lo stabilimento al primo che passa. Io voglio vederci chiaro fino alla fine. Ho chiesto ad ArcelorMittal dei miglioramenti sul piano ambientale e occupazionale e per me ancora non sono soddisfacenti. Ma non impedirò mai alle organizzazioni sindacali di confrontarsi con ArcelorMittal, anzi nelle prossime ore favoriremo questo confronto". Così il ministro dello Sviluppo economico, Luigi Di Maio, al termine del tavolo Ilva al Mise.