Ilva, Bentivogli: "Classico happening preferiale"
"E' un incontro di due ore per presentare l'addendum sulle questioni ambientali da parte dell'azienda e confrontarsi con 62 associazioni, quattro componenti di ognuna: questo significa che sarà il classico happening preferiale, un monologo". Lo ha detto il segretario generale della Fim Cisl Marco Bentivogli, poco prima di entrare nella sede del Mise per partecipare al tavolo dell'Ilva. Di Maio "deve accettare il confronto - ha aggiunto -. Se ha delle idee forti deve poter argomentare quello che sta facendo. In due mesi ci ha incontrato solo due volte, ma fare il ministro della Republica italiana significa assumersi delle responsabilità: in questi mesi di proroga gli impianti sono sempre più pericolosi per i lavoratori. Sono state rallentate le prescrizioni e le operazioni ambientali e l'azienda è sempre più in difficoltà perché si sta licenziando nelle ditte dell'indotto".