Ilva, azienda a sindacati: Stop Genova e Novi entro 3-4 giorni

Torino, 13 dic. (LaPresse) - "Fra tre o quattro giorni gli impianti dell'Ilva di Genova e Novi Ligure, a seguito del sequestro non solo delle materie prime, ma anche dei prodotti finiti, si fermeranno". E' quanto reso noto dal segretario provinciale della Uilm, Antonio Talò, in seguito a un incontro questa mattina fra l'azienda e i rappresentanti sindacali. Talò ha specificato che "presto ci saranno ripercussioni anche sugli altri impianti" e ha detto che la sede di Racconigi, nel cuneese, dovrebbe chiudere fra una decina di giorni.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata