Il salvataggio di alcuni migranti sulla nave Acquarius
371 migranti sono stati recuperati dalla nave Acquarius e sbarcati al molo Ronciglio di Trapani il 15 settembre scorso. Si tratta di 304 uomini e 67 donne, di cui 5 incinte. Il salvataggio è avvenuto in acque internazionali al largo delle coste della Libia in tre distinte operazioni, di cui una parte gestita dall'imbarcazione Vos Hestia della ong Save the Children. I migranti, provenienti da Camerun, Gambia, Costa d’Avorio, Guinea, Senegal, Nigeria, Egitto, Marocco, Libia e Siria sono stati condotti all’hotspot di Milo per le procedure di identificazione e foto-segnalamento prima di essere trasferiti nei centri di accoglienza per richiedenti asilo sparsi sul territorio nazionale.