Il mondo del giornalismo piange Vera Schiavazzi: aveva 55 anni

Torino, 22 ott. (LaPresse) - E' morta all'età di 55 anni la giornalista di 'La Repubblica' Vera Schiavazzi. Secondo quanto riporta il quotidiano stesso, la giornalista si è sentita male nel suo giorno di riposo, ad Asti. Inutile, si legge ancora sulla versione on line del quotidiano, la corsa all'ospedale delle Molinette a Torino. Vera aveva scritto il suo ultimo pezzo sul giornale di ieri in cronaca, un articolo che parlava dei tagli ai servizi per i tossicodipendenti. Schiavazzi era tornata a lavorare a La Repubblica dopo oltre dieci anni di guida del Master di giornalismo 'Giorgio Bocca' di Torino.

"E' quasi impossibile trovare le parole giuste quando si è colpiti da una notizia come questa. Vera Schiavazzi, oltre che una grande professionista con cui ho collaborato per molti anni, era per me soprattutto un'amica: una persona di grande impegno e dedizione civile, una persona solare e generosa, sempre attenta agli altri sia nella quotidianità del lavoro che nella sua vita privata. A tutta la sua famiglia e ai suoi cari va la mia vicinanza e il mio affetto". Sono le parole di cordoglio del presidente della Regione Piemonte Sergio Chiamparino alla notizia della morte della giornalista di Repubblica Vera Schiavazzi.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata