Il direttore Agenzia Entrate di Genova arrestato per corruzione
Direzione regionale offre la massima collaborazione all'autorità giudiziaria

Il direttore della Direzione Provinciale delle Agenzie delle Entrate di Genova è stato arrestato per il reato di corruzione. "La Direzione regionale della Liguria dell'Agenzia delle Entrate ringrazia e offre la massima collaborazione all'autorità giudiziaria per far piena luce sulla vicenda - si legge in una nota diffusa - Di conseguenza l'Agenzia ha immediatamente adottato la sospensione cautelare dal servizio in attesa del provvedimento dell'autorità giudiziaria a seguito del quale verranno assunte tutte le misure disciplinari, contrattuali e risarcitorie per tutelare l'istituzione e la dignità dei propri dipendenti che operano onestamente e scrupolosamente". 


"L'Agenzia delle Entrate condanna con risolutezza i comportamenti disonesti, dinanzi al quale adotta con fermezza e celerità sanzioni disciplinari espulsive, e da anni orienta i propri sistemi di controllo interno nell'individuazione e prevenzione di ogni possibile abuso con partiolare riferimento ai potenziali comportamenti fraudolenti", conclude la nota.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata