Il 3 maggio si corre la Wings for Life per ricerca su lesioni spinali

Torino, 19 feb. (LaPresse) - Il 3 maggio 2015 tutto il mondo si unirà per correre la Wings for Life World Run, il primo e unico evento di corsa in contemporanea mondiale, organizzato per sostenere la ricerca di una cura per le lesioni spinali. Per l'Italia da febbraio ci si può iscrivere oltre che sul sito www.wingsforlifeworldrun.com, anche in una delle 80 librerie Feltrinelli del nord e centro Italia, dove è possibile acquistare un'apposita card contenente un codice personale da inserire sul sito.

Wings for Life World Run è aperta a tutti, dai runner professionisti ai neofiti della corsa. Largo spazio anche alle famiglie che possono portare i loro bambini, per i quali sono stati studiati percorsi ad hoc: dai 6 ai 9 anni e previsto un percorso di 1 chilometro, dai 10 ai 13 anni si corrono 3 chilometri, gli adolescenti fino ai 17 anni percorrono 5 chilometri. In questa seconda edizione, runner e partecipanti sulla sedia a rotelle metteranno alla prova fiato e muscoli per gareggiare insieme in nome della solidarieta.

La formula innovativa rimane invariata: non c'è un traguardo da raggiungere, ma trenta minuti dopo il via la 'catcher car' si lancia all'inseguimento dei runner, all'inizio procedendo a velocità moderata, aumentando poi progressivamente in momenti predeterminati. L'appuntamento è globale: il 3 maggio 2015 alle ore 11.00 più di 35 le location dislocate nei 6 continenti vedranno sfidarsi simultaneamente runner professionisti, appassionati e neofiti, tutti pronti a correre per chi non può. In Italia il via è previsto a Verona alle ore 13.00 locali: per il secondo anno consecutivo la citta di Romeo e Giulietta, dichiarata dall'Unesco patrimonio dell'umanità, ospiterà questo imperdibile evento di solidarietà.

Il 100% del ricavato della corsa sarà infatti devoluto alla Fondazione no profit Wings For Life, impegnata in tutto il mondo a supportare progetti di ricerca sulle lesioni al midollo spinale. Nella prima edizione del 2014 sono stati raccolti oltre 3 milioni di euro.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata