Il 29 dicembre nuovo numero di 'Gardenia' con l'agenda 2017
L'apertura di ciascun mese è illustrata da un acquerello di Silvia Molinari

Con il numero di gennaio di Gardenia, il mensile di Cairo Editore diretto da Emanuela Rosa-Clot, in edicola dal 29 dicembre, torna l'attesa ristampa dell'agenda 2017 (a soli 3,90 euro in più sul prezzo di copertina) che l'anno scorso con circa 50.000 copie è stata la più venduta in edicola.

L'agenda di Gardenia, pratica, raffinata e di un formato (12 per 18 centimetri) che permette di tenerla comodamente in borsa, è un'agenda settimanale, con l'indicazione delle lune e dei santi. L'apertura di ciascun mese è illustrata da un acquerello di Silvia Molinari, giovane ma già affermata illustratrice botanica, che ritrae dal vero una pianta in fiore o in frutto in quel periodo dell'anno, assieme a un uccellino selvatico, una libellula, un ramarro, una ranocchia, animaletti colti dalla pittrice nel suo girovagare nella campagna intorno a casa. Acquerello di cui un particolare è ripreso nelle successive doppie pagine.

In apertura di mese sono elencate le principali manifestazioni di giardinaggio organizzate in Italia e all'estero, mentre le pagine finali sono riservate alle proprie personali annotazioni, che si tratti di una pianta che si ha intenzione di acquistare vista a una mostra-mercato presso un certo vivaio, dei giorni nei quali si è seminato, trapiantato, fatto talee o innesti o di una qualsiasi delle tante piccole, ma importanti, operazioni che un orticoltore o un giardiniere appassionato è chiamato a fare.

Un vero 'quaderno del giardino', quindi, da regalarsi o regalare. Negli italiani è nata una nuova sensibilità per il verde che sposa il gusto estetico alle esigenze ecologiche e al rispetto per la natura delle piante. È frutto anche del lavoro del mensile Gardenia, che da trent'anni diffonde una moderna cultura del giardino e del paesaggio. Questo è un punto di riferimento nel mondo del verde grazie ai suoi reportage di viaggi botanici, all'attenzione all'ambiente e al paesaggio e ai ritratti dei protagonisti nei loro giardini. Gardenia, con la sua veste grafica moderna e raffinata, si propone anche come lifestyle magazine per l'attenzione che rivolge alle proposte per abitare nel verde, in casa e all'aperto, senza tralasciare la parte di servizio che è molto curata nelle fotografie e nei disegni.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata