Igor, procuratore Bologna: "Il grande lavoro non poteva non portare a un risultato"
"Il grande lavoro non poteva non portare a un risultato". Il procuratore di Bologna Giuseppe Amato esprime soddisfazione per la cattura di 'Igor il russo' in Spagna. "Purtroppo - ha sottolineato Amato - c'è il fatto che la cattura di Igor è avvenuta in un contesto tragico. Un uomo che ha dimostrato la sua pericolosità: un uomo che non ha paura di uccidere pur di raggiungere i propri scopi, pur di non essere arrestato". Il killer prima di essere arrestato nel tardo pomeriggio di giovedì ha ucciso due agenti della guardia civil e un allevatore, impegnati nella perlustrazione del territorio contro i furti nelle fattorie