Grosseto, seconda neonata morta in 10 giorni: indagine per omicidio colposo

La bimba è deceduta a poche ore dalla nascita, dopo dei problemi con il parto cesareo

Una neonata è morta dopo che erano sopraggiunti problemi durante il parto cesareo: la Procura di Siena ha aperto un'inchiesta per omicidio colposo. La bimba era nata all'ospedale della Misericordia di Grosseto ed è morta poche ore dopo nel reparto di terapia intensiva neonatale del policlinico di Santa Maria delle Scotte di Siena lunedì 7 gennaio. I genitori, una coppia di grossetani poco più che trentenni, hanno presentato un'esposto alla Procura senese che ha aperto un fascicolo di indagine, sequestrando le cartelle cliniche nei due ospedali e disponendo l'autopsia per la prossima settimana.

La bambina è la seconda neonata a morire in dieci giorni, dopo essere venuta alla luce all'ospedale Misericordia di Grosseto. Il primo caso è successo il 26 dicembre quando all'ospedale del capoluogo della Maremma un neonato è morto poco dopo il parto. Per quella morte, la Procura di Grosseto ha aperto un fascicolo con 23 indagati, tra medici e personale dell'ospedale Misericordia.
 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata