Grillo pubblica numeri Quirinarie: A Rodotà 4.700 voti su 28mila

Roma, 23 apr. (LaPresse) - Beppe Grillo pubblica su internet i numeri delle Quirinarie, rispondendo così alle contestazioni di chi lo accusa di scarsa trasparenza. In tutto alla consultazione online hanno partecipato circa 28.500 persone su 48mila che, secondo le regole del Movimento, ne avevano diritto. Milena Gabanelli ha ricevuto 5.796 voti, Gino Strada 4.938, Stefano Rodotà 4.677. Gustavo Zagrebelsky ha ottenuto 4.335 voti, Ferdinando Imposimato 2.476, Emma Bonino 2.200, Gian Carlo Caselli 1.761, Romano Prodi 1.394, Dario Fo 941. I voti espressi sono stati esattamente 25.518 su 48.292 aventi diritto.

Nei sei turni di votazione a Montecitorio, ricorda Grillo, Rodotà è stato votato rispettivamente 240, 230, 250, 213, 210, 217 volte, su 163 parlamentari del M5S.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata