Graziano Mesina irreperibile dopo conferma condanna
Graziano Mesina irreperibile dopo conferma condanna

La Cassazione ha rigettato ricorso dei suoi legali, la Primula Rossa deve scontare 30 anni di carcere 

Graziano Mesina sarebbe in fuga dopo che la Corte di Cassazione ha rigettato il ricorso presentato dai suoi legali rendendo definitiva la condanna a 30 anni di carcere. E' quanto scrive l'Unione Sarda. Al momento - si legge - l'ex 'primula rossa' sarebbe irreperibile. Dopo la condanna in appello per associazione a delinquere finalizzata al traffico internazionale di stupefacenti, era stato scarcerato per decorrenza dei termini ed era tornato a vivere a Orgosolo, spiega ancora il quotidiano isolano

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata