Gratteri: Ai migranti nel Cara di Isola Capo Rizzuto "cibo per maiali"
"C'erano delle società create appositamente per rifornire i pasti e con questi soldi hanno comprato cinema, teatri, decine di appartamenti, macchine e barche di lusso, terreni"

Nel Cara di Isola Capo Rizzuto, in provincia di Crotone, "c'era mangiare che non bastava mai. Abbiamo filmato anche la qualità del cibo: noi di solito quel cibo lo diamo ai maiali. C'erano delle società create appositamente per rifornire i pasti e con questi soldi hanno comprato cinema, teatri, decine di appartamenti, macchine e barche di lusso, terreni". Lo ha detto il procuratore di Catanzaro, Nicola Gratteri, a Rainews24 commentando l'operazione 'Jonny' con 68 arresti, che ha smantellato la cosca Arena.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata