Gotti Tedeschi: Francesco straordinario ma Ratzinger resta mio Papa

Milano, 4 apr. (LaPresse) - "Ho trovato straordinari questi primi gesti del nuovo Papa straordinari, gesti di una persona straordinaria. Ma Benedetto XVI resta il mio Papa e guai chi me lo tocca. Era il momento di cambiare? Se Benedetto XVI l'ha voluto, è un bene". Così Ettore Gotti Tedeschi, ex presidente dello Ior, a margine di un convegno sul welfare all'università Cattolica di Milano.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata