Gorizia, in auto armi da guerra: ecco l'arsenale sequestrato
Un cittadino bosniaco di 52 anni è stato arrestato dai carabinieri di Gorizia che hanno rinvenuto e sequestrato nella sua auto un ingente quantitativo di armi da guerra, tra cui pistole, fucili kalashnikov e caricatori. I militari hanno attivato il protocollo Interpol per il terrorsimo internazionale. L'uomo era alla guida sulla A34 quando è stato fermato per un controllo. Stando alle prime ricostruzioni il carico di armi, proveniente dalla Slovenia, sarebbe dovuto arrivare a Barcellona. Il 52enne è stato arrestato per detenzione e trasporto di armi clandestine da guerra. Nel video i militari mostrano l'arsenale scoperto.