Giustizia, Giovanni Mammone è il nuovo presidente della Cassazione
Riccardo Fuzio invece è stato nominato procuratore generale

Giovanni Mammone è il nuovo primo presidente della Cassazione. Lo ha votato all'unanimità il plenum del Csm, presieduto dal presidente della Repubblica, Sergio Mattarella. Mammone, presidente di sezione e segretario generale della Suprema Corte, prenderà il posto di Giovanni Canzio che il 31 dicembre andrà in pensione. 

Riccardo Fuzio invece è stato nominato procuratore generale con 16 voti favorevoli, 9 contrari e un astenuto. Fuzio prende il posto di Pasquale Paolo Ciccolo che andrà in pensione. L'altro candidato per la guida della Procura generale presso la Suprema Corte era Giovanni Salvi, attuale Pg di Roma, per il quale hanno votato i togati di Area. La nomina è avvenuta durante la seduta straordinaria del Plenum di Palazzo dei Marescialli presieduta dal Capo dello Stato Sergio Mattarella.
 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata