Giovane morto in un incendio nel cuneese, nessun altro ferito

Mondovì (Cuneo), 12 feb. (LaPresse) - Un incendio si è sviluppato attorno alle 9.45 in un'abitazione in pieno centro di Mondovì. All'arrivo del 118 di Cuneo si è scoperto che all'interno dell'edificio c'era un morto. Dai primi accertamenti si tratterebbe di un giovane, da chiarire le cause del rogo. Non ci sono né feriti né intossicati. La vittima si chiama Martin Alban Petrangeli, ed è un 25enne di origine argentina. L'uomo è deceduto per asfissia, stava infatti cucinando questa mattina quando qualcosa ha preso fuoco. L'uomo ha cercato di uscire dal monolocale dove viveva, ma la serratura o la porta erano bloccate. Sul cadavere sono presenti alcune ustioni, ma la causa del decesso, ha potuto subito stabilire il personale del 118, è stata l'asfissia.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata