Giornalisti aggrediti, agli arresti domiciliari leader romano Fn

Roma, 28 mar. (LaPresse) - Sono agli arresti domiciliari Giuliano Castellino, leader romano di Forza Nuova e Vincenzo Nardulli, di Avanguardia Nazionale. I due, secondo quanto si apprende, sono ritenuti tra i responsabili dell'aggressione a un cronista e a un fotografo dell'Espresso avvenuta lo scorso 7 gennaio nel corso della commemorazione dei morti di Acca Larenzia al cimitero del Verano di Roma.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata