Giallo a Genova: decapitato pensionato, non trovata la testa
L'uomo era andato nei boschi a cercare funghi

E' giallo a Genova per il caso di Albano Crocco, cacciatore di 68 anni uscito a cercare funghi nei boschi di Lumarzo e ritrovato ieri sera decapitato. Il corpo del pensionato è stato rinvenuto in località Cravaria, sulle alture del levante genovese, ma non c'è ancora nessuna traccia, invece, della testa. I carabinieri indagano per omicidio, ma non c'è alcun sospettato. Si sta cercando di capire chi fosse questa persona incensurata e le sue abitudini di vita per risalire al killer. L'uomo è stato colpito con un'arma da caccia, mentre è stato decapitato con un taglio netto, probabilmente con una roncola o un'arma simile a un machete.
 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata