Genova, uccidono a sprangate un 38enne in zona Brignole, due arresti

Genova, 2 feb. (LaPresse) - E' a forza di calci in testa è colpi di spranga un immigrato nordafricano clandestino aggredito da due romeni stanotte nei pressi della stazione di Brignole. L'aggressione è stata colta direttamente dall'equipaggio di una gazzella del servizio radiomobile dei carabinieri alle 3.30, che hanno immediatamente fermato i due aggressori, classe 1979 e 1983 con piccoli precedenti e residenti da tempo a Genova. L'autoambulanza è giunta alle 3.45 all'incrocio tra le via Duca d'Aosta e Cadorna, portato all'ospedale Galliera, alle 4.30 il nordafricano è deceduto per arresto cardiocircolatorio in conseguenza delle numerose ferite, soprattutto al capo. L'uomo è stato successivamente identificato in un marocchino 38enne con dei precedenti.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata