Genova, Toninelli: "Il Terzo Valico si farà"

Dal governo un'altra retromarcia sulle grandi opere. E' il ministro Danilo Toninelli a dare il via libera, con un annuncio su Facebook, al Terzo Valico, la linea dell'alta velocità che collegherà Genova a Milano. Fermare i lavori costerebbe troppo, spiega il titolare delle infrastrutture: 1 miliardo e 200mila euro, come messo nero su bianco dall'analisi costi-benefici. Niente stop dunque, con Toninelli che anzi rilancia: "I binari dovranno arrivare fin dentro il porto". Intanto Autostrade per l'Italia fa ricorso contro il decreto per la ricostruzione del ponte Morandi. "Ma non bloccheremo i lavori del nuovo viadotto", chiarisce la società che vuole comunque difendere i propri diritti e interessi.