Genova, sospeso medico Asl assenteista: gioca a pallone in orario lavoro

Genova, 17 dic. (LaPresse) - I nas di Genova hanno eseguito una misura cautelare della sospensione per un medico assenteista che lavora presso la Asl. La decisione è stata presa dal gip di Chiavari. Le attività di indagine hanno permesso di accertare che il professionista si allontanava ripetutamente dal luogo di lavoro, senza attestare l'uscita, per andare a giocare partite di calcio amatoriale facendosi corrispondere lavoro straordinario dalla struttura sanitaria interessata causando un grave danno al Servizio sanitario nazionale.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata