Genova, rapina e tentata estorsione alla ex: carabiniere condannato

Genova, 15 set. (LaPresse) - Aveva avuto una relazione sentimentale con una donna sposata ma non accettando la fine della storia aveva rapinato la vittima cercando anche di estorcerle 50mila euro per non rivelare nulla. Per questo un carabiniere di 46 anni di Genova è stato condannato a un anno e nove mesi per rapina ed estorsione. I fatti risalgono al 2007. Il militare avrebbe aspettato la vittima, assistita dall'avvocato Pietro Bogliolo, sotto casa e le avrebbe prima strappato il cellulare e poi, colpendola con un pugno, le avrebbe strappato dal polso un orologio Rolex.

Inoltre, dopo averla rapinata, l'avrebbe minacciata di rovinare lei e la sua famiglia se non gli avesse consegnato un anello di brillanti che la vittima aveva ereditato dalla nonna e la somma di 50mila euro. I soldi sarebbero stati una sorta di 'risarcimento' per essere stato lasciato.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata