Genova, prende a pugni la convivente e la rapina: arrestato 41enne

Genova, 19 ago. (LaPresse) - Ha preso a pugni la convivente, poi l'ha rapinata ed è fuggito. E' successo stanotte in pieno centro a Genova, nei pressi del bar Lo Storico di Piazza de Ferrari. Sul posto sono intervenuti i carabinieri del nucleo radiomobile di Genova che hanno denunciato un operaio ecuadoriano di 41 anni, divorziato, pregiudicato, per rapina e inottemperanza all'ordine di espulsione dal territorio dello Stato.

L'uomo poco prima aveva colpito con un pugno al volto la sua convivente, una connazionale di 37 anni e si era allontanato rubandole la borsetta. I militari, allertati da alcuni passanti che avevano visto la scena, sono riusciti a rintracciare il 41enne nei pressi della sua abitazione.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata