Genova, periti Aspi: Cedimento stralli non è causa primaria del crollo

Milano, 18 dic. (LaPresse) - "In attesa del completamento delle prove, vorrei sottolineare che quanto finora emerso dalle analisi di Zurigo sembrerebbe confermare che il cedimento degli stralli non sia la causa primaria del crollo del Ponte, come ho dichiarato più volte". Lo dichiara in una nota Giuseppe Mancini, coordinatore dei periti di Autostrade per l'Italia e professore ordinario di Tecnica delle Costruzioni presso il Politecnico di Torino.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata