Genova, muore a due settimane dalla nascita: procura apre fascicolo

Genova, 15 dic. (LaPresse) - Il pubblico ministero Sabrina Monteverde ha aperto un fascicolo per omicidio colposo a carico di ignoti per la morte di una bimba nata a fine novembre all'ospedale di Voltri e deceduta sabato pomeriggio nel reparto di rianimazione dell'istituto pediatrico Gaslini. Secondo quanto emerso, la bimba sarebbe nata viva ma con elettroencefalogramma piatto. La neonata sarebbe stata trasferita d'urgenza al Gaslini dove è rimasta viva fino a sabato. I genitori, che abitano nel levante di Genova e hanno 44 anni e 46 anni, avevano presentato un esposto in procura tramite l'avvocato Andrea Testasecca, subito dopo la nascita.

Secondo i genitori ci sarebbero possibili responsabilità mediche. La complicazioni sarebbero sorte in sala parto dopo un travaglio senza problemi. I medici hanno dovuto prima tentare alcune manovre per provare a fare uscire il feto e poi hanno dovuto procedere con l'episiotomia. Domani sarà assegnato l'incarico per eseguire l'autopsia.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata