Genova, minaccia moglie e picchia figlio: arrestato

Genova, 15 ott. (LaPresse) - Ha litigato con la moglie e picchiato il figlio di 15 anni, poi ha inseguito la donna, l'ha minacciata e costretta a rifugiarsi in un negozio con il ragazzo e il fratellino di 11 anni. E' successo ieri sera in via XX settembre in centro a Genova. Sul posto è intervenuto il nucleo radiomobile dei carabinieri. All'arrivo dei militari l'uomo, un romeno di 41 anni, li ha minacciati e ha opposto resistenza. E' stato arrestato per minacce e resistenza a pubblico ufficiale, oltre ad essere denunciato per maltrattamenti in famiglia. Il ragazzino colpito dal padre è stato medicato all'ospedale Galliera e dimesso con 5 giorni di prognosi. La donna, una connazionale di 34 anni, ha ammesso di subire da anni i maltrattamenti del marito.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata