Genova: i percorsi alternativi per entrare in città o bypassarla
Dopo il disastro gravi disagi di mobilità. Che strada fare a seconda della destinazione: Tirreno, Adriatico o Nord Italia

Resta congestionato il traffico in entrata e uscita da Genova, dopo il crollo del ponte Morandi. In vista del primo grande rientro dalle ferie, previsto per domenica, la polizia di Stato ha diramato i percorsi alternativi per le medie e lunghe percorrenze, "in costanza di chiusura dell'Autostrada A10 nel tratto interessato dal crollo del Viadotto Morandi sul fiume Polcevera". Al momento, le condizioni di transitabilità sulla A6 da Torino, sulla A26 da Alessandria, sulla A7 da Milano, sulla A12 da La Spezia, restano regolari senza criticità in atto. Le informazioni all'utenza sono comunque rese note sui pannelli a messaggio variabile delle autostrade liguri e confinarie.

Dalla Francia verso il Tirreno- Per il traffico in uscita dalla Francia e dalla rete stradale Nord-Ovest d'Italia diretto verso il corridoi tirrenico:
1) Ingresso dal confine di Stato di Ventimiglia - A10 fino all'interconnessione con la A26 e, successivamente, uscire e percorrere interamente la diramazione autostradale D26 'Predosa - Bettole' fino all´interconnessione con la A7; da qui proseguire in direzione sud fino all´interconnessione con la A12 (o, in alternativa, per le lunghe percorrenze, A10 fino interconnessione con A26 per poi proseguire in A21 - A1 - A15 - interconnessione con A12);
2) Ingresso dal confine di Stato del Frejus - A32 - A21 - A7 fino all´interconnessione con la A12 (o, in alternativa, per le lunghe percorrenze, proseguire in A21 - A1 - A15 - interconnessione con A12);
3) Ingresso dal confine di Stato del Monte Bianco - A5 - D36 - A26 - A21 - A7 fino all'interconnessione con la A12 (o, in alternativa per le lunghe percorrenze, proseguire in A21 - A1 - A15 - interconnessione con A12). In alternativa A5 - A55 - A21 - A7 fino all´interconnessione con la A12 (o, in alternativa, per le lunghe percorrenze, proseguire in A21 - A1 - A15 - interconnessione con A12). Gli itinerari potranno essere percorsi in senso contrario da coloro che, dal corridoio tirrenico, devono procedere verso la Francia.

Dalla Francia verso l'Adriatico - Per il traffico in uscita dalla Francia e diretto verso il corridoio adriatico ingresso dal confine di Stato di Ventimiglia
Ingresso dal confine di Stato di Ventimiglia - A10 fino interconnessione con A6 e, successivamente, A6 - A21 - A1 - A14 (o, in alternativa, A10 fino all'interconnessione con la A26 - A21 - A1 - A14). L'itinerario sopra descritto potrà essere percorso in senso contrario da coloro che, dal corridoio adriatico, devono procedere verso la Francia.

Dalla Francia verso Milano e Torino - Per il traffico da Ventimiglia diretto verso Milano e verso le località intercettate dalla A4 Torino-Milano  o dalla A21 Torino-Piacenza:
Ingresso dal confine di Stato di Ventimiglia - A10 fino interconnessione con A6 e, successivamente, A6/A4 o A21 a seconda della destinazione.

Dalla Francia per aeroporto di Genova  - Per il traffico diretto all'aeroporto di Genova
Chi proviene dal confine di Stato di Ventimiglia può utilizzare l'uscita autostradale della A10 Genova Aeroporto. Chi proviene dal corridoio tirrenico o da Milano deve percorrere la A7 fino all´interconnessione con la D26 Diramazione Predosa- Bettole, per poi entrare in A26 direzione sud, fino all'interconnessione con la A10 e da lì dirigersi verso est ed uscire al casello di Genova Aeroporto.

Dalla Francia al porto di Genova - Per il traffico diretto al Porto di Genova
1) : Per chi proviene dal confine di Stato di Ventimiglia - A10 fino all'interconnessione con la A26, percorrere la A26 in direzione nord fino all'interconnessione con la D26 Diramazione Predosa- Bettole, percorrerla fino all'interconnessione con la A7, entrare in A7 direzione sud fino alla barriera autostradale di Genova Ovest.
2) Chi proviene dal corridoio tirrenico o da Milano può utilizzare la A7 fino alla barriera autostradale Genova Ovest. A seguito dell'ordinanza emessa il 15 agosto dal sindaco di Genova, con decorrenza 16 agosto e fino al 26, è stato stabilito il divieto di transito dalle 8 alle 20 per i veicoli di massa superiore alle 7.5t, sul Lungomare Canepa e Via Guido Rossa nel tratto compreso tra la rotatoria Fiumara (esclusa) e Lungomare Canepa.

Circolazione ferroviaria - Trenitalia, insieme a Regione Liguria, per favorire la mobilità nel nodo di Genova, ha istituito 46 corse aggiuntive nei giorni feriali tra Genova Brignole e Genova Voltri; nelle giornate di sabato e festivi le corse aggiuntive programmate sono 24. Il dettaglio dei treni straordinari è disponibile su fsnews.it. e trenitalia.com. In dettaglio la situazione attuale della circolazione ferroviaria a Genova: Linea Genova Piazza Principe - Arquata Scrivia (direzioni Torino e Milano): circolazione attiva, con ritardi fino a 10 minuti, e alcune cancellazioni di treni regionali. Linea Genova - Savona - Ventimiglia: circolazione attiva. Linea Ovada - Genova Piazza Principe: circolazione ancora sospesa fra Genova Borzoli e Genova Piazza Principe. Trenitalia ha attivato un servizio sostitutivo con autobus fra Ovada e Genova Voltri. Inoltre, tecnici di Rete Ferroviaria Italiana sono all'opera a Genova per ripristinare la completa funzionalità della circolazione ferroviaria.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata