Genova, Cei stanzia un milione per aiutare vittime dell'alluvione

Genova, 11 ott. (LaPresse) - La presidenza della Conferenza Episcopale Italiana ha stanziato dai fondi dell'otto per mille un milione di euro, quale prima risposta alle necessità della popolazione di Genova, duramente colpita dall'alluvione di questi giorni. E' quanto si legge in una nota che spiega che nei quartieri invasi dal fango del capoluogo ligure quest'oggi si è recato il cardinale Angelo Bagnasco.

Il porporato, spiega ancora la Cei, ha lasciato i lavori del Sinodo "per manifestare la presenza operosa della Chiesa a famiglie e responsabili di piccole attività economiche, che ora si trovano nuovamente in ginocchio, provate anche da un senso di abbandono rispetto a quella che è avvertita come una tragedia annunciata". Ed è qui che l'Arcivescovo di Genova è stato raggiunto in mattinata dalla telefonata di Papa Francesco, che ha voluto informarsi della situazione e assicurare la propria vicinanza e preghiera.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata