Genova, 39 vittime. Autostrade sotto accusa
Sale il bilancio dei morti per il crollo del ponte Morandi di Genova. Le vittime sono 39. Tra queste tre minorenni. Cinque i corpi non ancora identificati. Resta alta l'attenzione per il pericolo di nuovi crolli: effettuate verifiche di stabilità sull'altro pilone autostradale pericolante. Sale anche il numero degli sfollati, giunti a 632. Intanto si continua a a scavare ma dalle macerie non arrivano più voci. "I responsabili della tragedia hanno un nome e cognome: Autostrade per l'Italia” ha tuonato il vicepremier Di Maio che ha precisato: “Il ministro dei Trasporti Toninelli ha già avviato le procedure per il ritiro della concessione". Della stessa opinione anche il ministro dell'Interno Salvini che aggiunge_ "I colpevoli pagheranno penalmente".