Gay Pride, Chiamparino in testa al corteo torinese

Torino, 28 giu. (LaPresse) - Il neo presidente della Regione Piemonte Sergio Chiamparino ha sfilato in testa al corteo del Gay Pride di Torino. La sua partecipazione alla sfilata, che percorre le strade del centro da piazza XVIII Dicembre a piazza Vittorio Veneto, era attesa. Chiamparino è stato fotografato dietro allo striscione rosa del Torino Pride, a fianco anche delle assessore alle Pari opportunità cittadina Ilda Curti e regionale Monica Cerutti, in una immagine che è stata diffusa su Twitter dal coordinamento organizzatore. Tra gli scatti diffusi online ce ne sono altri che mostrano il governatore a fianco dei partecipanti alla sfilata che, così come accade oggi in altre città italiane e del mondo, rivendica i diritti delle persone lesbiche, gay, bisessuali e transgender. Il corteo come ogni anno è colorato dalle bandiere arcobaleno simbolo del movimento, dai carri che diffondono musica e dai partecipanti travestiti con abiti variopinti e simbolici. Tra questi anche un gruppo di cheerleaders che si è esibito nelle strade.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata