Furti ai bancomat: presa la "banda dei marsigliesi"

In manette 6 cittadini francesi di origine magrebina: oltre 35 le vittime nel Nord Italia

Il modus operandi era sempre lo stesso: si appostavano vicino ai bancomat riuscendo a sfilare la carta alle vittime, quasi sempre anziane, memorizzando il codice PIN e riutilizzando poi la tessera bancaria per pagamenti o prelievi. Sei le persone arrestate a Marsiglia dalla polizia di Imperia e quella francese: si tratta di cittadini francesi di origine magrebina. Oltre 35 le persone derubate dalla banda che agiva in diverse province del Nord Italia.