Funerali Moratti, Malagò: "Un gentiluomo è dire poco"
Grande folla ai funerali di Gian Marco Moratti a Milano. Nella chiesa di San Carlo al Corso tantissima gente comune e personaggi famosi per l'ultimo saluto all'imprenditore 81enne, morto il 26 febbraio dopo una lunga malattia. "Un gentiluomo è dire poco", ha commentato davanti ai giornalisti Gianni Malagò, presidente del Coni. Visibilmente commosso Ernesto Pellegrini, ex presidente dell'Inter e amico di Moratti: "Era un generoso". "Un ragazzo speciale", lo ha invece definito la prima moglie, la giornalista Lina Sotis, anche lei in chiesa.