Fs, furto di rame lungo la linea alta velocità a Bologna: ritardi di 15-20 minuti

Milano, 19 mag. (LaPresse) - Circolazione ferroviaria rallentata questa mattina nel nodo di Bologna per i danni provocati agli apparati tecnici dell'infrastruttura dal furto di cavi di rame, avvenuto stanotte lungo la linea AV Bologna-Milano. I treni AV lungo la direttrice Roma-Milano/Torino saranno costretti a percorrere i binari di superficie, anziché la linea sotterranea di Bologna, fermando nella stazione di superficie. I ritardi previsti sono nell'ordine dei 15-20 minuti con ripercussioni anche sul traffico locale. I tecnici di Rfi sono al lavoro per ripristinare l'efficienza di tutti gli apparati. Il completamento degli interventi è previsto nella tarda mattinata di oggi. Ingenti infatti i danni provocati durante il furto: sono stati tranciati anche alcuni cavi in fibra ottica e altri sono stati incendiati, dentro due pozzetti situati a fianco dei binari.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata