Frosinone, 16enne si impicca per amore

Roma, 1 nov. (LaPresse) - Un litigio con la fidanzata, poi la decisione di togliersi la vita impiccandosi nel capannone del padre. Al centro della tragedia un ragazzo di sedici anni di San Giorgio a Liri, in provincia di Frosinone. L'episodio è avvenuto nella tarda serata di ieri: prima di compiere l'estremo gesto, il ragazzo ha mandato alcuni sms agli amici. Inutile il soccorso del 118: il ragazzo è arrivato in ospedale già privo di vita.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata