Forte scossa nell'aquilano, paura in tutto il centro Italia ma nessun danno

La terra è tornata a tremare nell'aquilano nel primo giorno del 2019. Un sisma di magnitudo 4.2 è stato registrato poco prima delle 20 con epicentro a Collelongo. Alla prima scossa ne sono seguite altre, molto più lievi. Il terremoto è stato sentito in maniera nitida in tutto il centro Italia fino a Roma. Paura e gente in strada ma, come confermato dopo i primi rilievi da Protezione Civile e Vigili del Fuoco, non risultano al momento danni a persone o cose. A Collelongo attrezzate alcune zona per ospitare chi non ha voluto dormire a casa in previsione di nuove scosse.