Fonsai, rinviati a giudizio Salvatore Ligresti e Giannini per corruzione

Milano, 11 lug. (LaPresse) - Il gup Elisabetta Meyer ha deciso di rinviare a giudizio Salvatore Ligresti e l'ex presidente dell'Isvap Giancarlo Giannini, accusati di corruzione. L'ex numero uno dell'Istituto che vigila sulle assicurazioni che deve rispondere anche dell'accusa di calunnia. L'inchiesta coordinata dal pm Luigi Orsi ruota intorno all'interessamento dell'ingegnere di Paternò per una nomina di Giannini all'Antitrust, una volta finito l'incarico in Isvap, in cambio di presunti omessi controlli verso Fondiaria-Sai. Il processo inizierà il prossimo 4 novembre davanti ai giudici della quarta sezione penale di Milano.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata